menu
Scoprire

5 Paesi Erasmus con le Rette Universitarie più Basse

Riccardo

This post is also available in: Inglese Portoghese, Brasile Spagnolo Tedesco Francese

L’università è piuttosto costosa di questi tempi, anche con le borse Erasmus.

Se stai cercando per delle destinazioni dove le rette sono economiche, o addirittura gratis, possiamo aiutarti a decidere.

Ci sono anche delle università incredibili!

#1. Germania

berlin-haakan-dahlstroem

Berlin. Credit: Haakan Dahlstroem

Le università pubbliche tedesche sono gratis dal 2005 e alcune università costano non più di €1 all’anno.

Molte università offrono anche lauree in inglese, il che rende l’idea di studiare lì ancora più attraente.

C’è un’università gratis in ogni città principale.

humboldt-jerick-parrone

Humboldt University Berlin. Credit: Jerick Parrone, flickr.

Migliori università gratis: Humboldt University Berlin, Free University Berlin, Berlin Technical University, Technical University of Munich, University of Hamburg.

Rette : €150-250 a semestre.

Costo medio dell’affitto: €400-600 al mese (Berlino).

Stima spesa mensile: Fino a€1,000 in una grande città, circa €500 in una piccola città universitaria.

#2. Olanda

amsterdam-mauro

Amsterdam. Credit: mauro, flickr.

Qui non si tratta proprio di università gratis ma in Olanda i costi sono piuttosto bassi per lo standard internazionale. In più ci sono diverse borse universitarie.

Il paese è incredibilmente efficiente per chi si deve spostare con i mezzi pubblici, e la bici è praticamente obbligatoria.

Lo sport ha anche un ruolo importante in ambito universitario, in una nazione dove il livello di inglese è altissimo.

university-of-amsterdam-guilhem-vellut

University of Amsterdam. Credit: Guilhem Vellut, flickr.

Migliori Università Economiche: Hague University, Tilburg University, Erasmus University, Maastricht University, University of Amsterdam.

Retta: €1,700-2,000 all’anno.

Costo medio dell’affitto: €350-600 al mese.

Stima spesa mensile: Calcolare circa €800-1,100 al mese, per chi non sta troppo attento.

#3. Polonia

warsaw

Warsaw. Credit: Enrico Strocchi, flickr.

In linea con la Germania, molte università pubbliche in Polonia sono estremamente economiche o totalmente gratis per chi si iscrive a tempo pieno con un “Polish Charter”.

Gli studenti internazionali possono anche fare richiesta per borse di studio ma il costo della vita è piuttosto basso, anche nella capitale, quindi una retta di €2,000-4,000 può essere bilanciata in questo modo.

Molti corsi vengono anche fatti in inglese, sia nelle università specialistiche che in quelle più generali.

18768329183_aa6ec80cce_k

University of Poznan. Credit: Guillaume Speurt, flickr.

Migliori università gratis: University of WarsawJagiellonian University, Adam Mickiewicz UniversityUniversity of SilesiaPoznan University of Economics.

Retta: Gratis o €2,000-4,000 all’anno in base al corso di laurea.

Costo medio dell’affitto: €180-500 al mese.Una stanza singola può essere molto economica, anche a Varsavia.

Stima spesa mensile: C’è un ottimo post sull’argomento qui (in inglese). Ma ci si può aspettare una spesa di circa €400 al mese.

#4. Italia

milan-bert-kaufmann

Milan. Credit: Bert Kaufmann, flickr.

Se state leggendo questo vuol dire che il vostro livello di italiano è sufficiente per frequentare un’università in Italia. Le rette vengono sui €850-1,000 all’anno ma è comunque più economico di altri posti e ci sono borse di studio disponibili.

Molte grosse città, come Roma o Milano, offrono queste rette.

Considerando che molte università italiane sono antiche e che il costo della vita è più basso dei paesi nordici, può essere un’opzione attraente.

turin-david-orban

University of Turin. Credit: David Orban, flickr.

Migliori università gratis: Università di Bologna, Università Sapienza di RomaUniversità di Pisa, Università di Milano, Università di Torino.

Retta:  €850-1,000 in certe università pubbliche.

Costo medio dell’affitto: dai €300-400 in su.

Stima spesa mensile: €500 al mese per chi si sa regolare.

#5. Spagna

madrid-rick-ligthelm

Madrid. Credit: Rick Ligthelm, flickr.

Le rette in Spagna sono generalmente molto basse nelle università pubbliche, che si trovano in tutte le principali città.

Le tariffe di iscrizione sono sotto i €50 e sia a Barcellona che a Madrid si trovano alcune delle migliori università in Europa.

barcelona-uni-martin-dougiamas

Barcelona University Main Hall. Credit: Martin Dougiamas, flickr.

Migliori università gratis: Università di BarcellonaUniversità Complutense di Madrid, Università Autonoma di BarcellonaUniversità di ValenciaUniversità di Salamanca.

Retta: €680-1,400 al mese.

Costo medio dell’affitto: €200-600. Stanze singole per studenti sono molto più economiche ma i costi possono impennarsi, soprattutto nelle città più grandi.

Stima spesa mensile: dai €900 ai €1,100, anche se da studenti questi costi si possono tagliare strategicamente.

Altre menzioni speciali…

Altri paesi che offrono valide opzioni di studio all’estero:

Austria – Solo €360 a semestre per studenti EU e austriaci.

Belgio – Studenti internazionali pagano da €1,900 a €3,850 all’anno, mentre sono solo €610-830 per studenti EU.

Paesi Scandinavi – Le rette sono per lo più gratis ma i costi sono bilanciati dalla vita costosissima.

Grecia – Tutti i corsi delle università pubbliche, inclusi alcuni master, sono gratis. Non bisogna nemmeno pagare i libri di testo!

Repubblica Ceca – I corsi in inglese costano circa €1000 all’anno e il costo della vita è piuttosto basso.

Francia – Molte università sono economiche, se non addirittura gratis, ma il costo della vita spesso annulla questo vanataggio.

This post is also available in: Inglese Portoghese, Brasile Spagnolo Tedesco Francese

Thanks for reading this post

Reset Filters