menu
Scoprire

10 Città Europee Migliori per Studenti

Riccardo

This post is also available in: Inglese Spagnolo Tedesco Francese

Con circa 4000 università, di cui il 40% si piazza tra le migliori al mondo, non c’è da sorprendersi se l’Europa ospita ogni anno un paio di milioni di studenti universitari. Un continente di 50 paesi, ognuno con una sua storia, cultura, lingua, cucina e moda, l’Europa è un tesoro di avventure, pronta ad essere esplorata da studenti curiosi.

Con così tante opzioni tra cui scegliere, c’è effettivamente l’imbarazzo della scelta. Prima di tutto, da dove si parte? Meglio considerare il costo della vita o la nightlife, la retta di iscrizione o il costo dei trasporti? Tutti questi fattori sono decisivi per ogni esperienza universitaria e scegliere dove passare i prossimi tre o quattro anni di vita non è una decisione da prendere alla leggera.

Per vostra fortuna i vostri amici di Uniplaces hanno già fatto le ricerche per voi! Ecco le dieci migliori città Europee per studenti in base al loro valore:

1. La migliore per tasse universitarie — Berlino

La Germania è la terza meta preferita dagli studenti dopo Stati Uniti e Regno Unito, e la sua capitale offre ai suoi studenti un’esperienza educativa sia per le sue strade storiche che nelle sue classi. E la cosa migliore è che è gratis (o meglio, quasi gratis: si paga circa €300 a semestre per la registrazione, ed include un abbonamento dei mezzi). Inoltre Berlino è una delle capitali Europee più economiche, secondo la Mercer Cost of Living Survey.

Anche per gli studenti che vogliono fare ricerca all’estero Berlino è un’ottima opzione, ci sono infatti sia istituzioni accademiche che compagnie sempre disposte a sponsorizzare giovani menti brillanti. Quindi Berlino, soprannominata la Silicon Valley d’Europa, è piena di opportunità.

Costo di vita contenuto e rette universitarie basse, piena di opportunità lavorative e un sacco di posti economici dove mangiare. Cosa c’è di meglio?

2. La migliore per il costo della vita – Varsavia

In cima alla Mercer Cost of Living Survey, la capitale polacca merita il titolo di Città per Studenti più a buon mercato in Europa. Durante il suo discorso di accettazione del titolo, la Città Fenice non solo ha dimostrato il suo valore economico ma anche il suo spirito tenace, essendo una città che è stata ricostruita dalle macerie dopo la Seconda Guerra Mondiale. Grazie alla sua storia, l’offerta culturale e i musei, è un costante invito per gli studenti ad esplorare e scoprire la città durante i giorni liberi.

3. La migliore per nightlife — Barcellona

Una città per nottambuli, sia turisti che residenti, infatti bisogna tenere bene a mente che niente succede prima delle due di notte. Il che significa avere un sacco di tempo per studiare, fare una siesta e passare la notte bailando! Grazie ai bar con shot da €1, famose discoteche, e posti per mangiare fino a tardi, Barcellona è una città che vive di notte. E la parte migliore? Passare le mattinate in hangover ad ammirare le bellissime opere architettoniche di Gaudí sparse per la città. Un piacere per l’anima e per il mal di testa!

4. La migliore per Arte e Cultura — Firenze

Per gli spiriti più sofisticati non c’è scelta migliore della Culla del Rinascimento. Chi studia a Firenze ha l’onore di calcare le stesse strade di quelle menti famose che hanno impreziosito la nostra storia: Dante, Brunelleschi, Botticelli, Leonardo da Vinci, Machiavelli, e Galileo, giusto per menzionarne alcuni.

Qui si trovano opere e luoghi famosi nel mondo, come gli Uffizi, uno dei migliori musei d’arte al mondo, il Duomo di Santa Maria del Fiore, e molti altri che rendono la città un museo a cielo aperto, l’ideale per ogni appassionato di cultura.
La sua reputazione non si limita alle arti classiche, infatti Firenza ha dato i natali a Gucci e Cavalli il che fa pensare che c’è qualcosa nell’aria che stimola la creatività.

5. La migliore per la birra — Monaco

Nonostante la sua fama sia principalmente dovuta all’Oktoberfest, Monaco di Baviera non è una città stagionale, ma offre attrattive tutto l’anno per gli appassionati di birra bavarese. Le numerose birrerie di Monaco sono un perfetto rifugio post-esame offrendo tutte le comodità che servono per rilassarsi. E con un boccale di birra da un litro a meno di €7 non ci si può lamentare.

6. La più prestigiosa — Oxford

University of Oxford

In cima alla classifica Times World University Rankings, la prestigiosa Università di Oxford è quello che i futuri Tolkien, C.S. Lewis o Oscar Wilde chiameranno Alma Mater. Un istituto che non richiede certo introduzioni, situato in una bellissima cittadina che è un ottimo punto di partenza per esplorare il meglio della verde campagna inglese. Ben connessa con luoghi famosi come Stonehenge, il Lake District e vicinissima anche a Londra, chiunque studia a Oxford ha il mondo a portata di mano.

7. La più golosa — San Sebastian

Chiamata Donastia dai suoi residenti Baschi, San Sebastian è considerata Capitale Europea del Cibo dagli esperti di tutto il mondo. Qui si trovano più stelle Michelin per chilometro quadrato che altrove nel mondo, e chiunque può mangiare come un re, anche con un budget da studente. I numerosi pintxos bar offrono specialità locali come il brasato di guance di vitello, i pimientos de padron, e bacalao fresco. Ogni posto ha la sua specialità, e vale la pena dare fondo al proprio budget mensile per provarli tutti in modo da concludere con un’addizionale laurea in gastronomia.

8. La migliore per assunzioni — Cambridge

Sebbene da Oxford si alzano voci di protesta, personaggi del calibro di Newton, Stephen Fry o David Attenborough sono pronti a giurare che chi cerca un’università che praticamente garantisca l’assunzione in una prestigiosa azienda, deve andare a Cambridge.

In ogni caso penso che se qualcuno frequenta Cambridge senza mai provare a fare punting sul fiume Cam ha sprecato la sua vita da studente.

9. La più vivibile — Vienna

Prendendo in considerazione fattori quantitativi e qualitativi come stabilità, salute, cultura, ambiente, educazione e infrastrutture, è possibile misurare la qualità di vita in una città in base ad un punteggio di vivibilità. Secondo il Liveability Ranking dell’Economist, Vienna è la migliore in Europa.

L’attraente capitale Austriaca può sembrare travolgente a chi la visita per la prima volta. Tra grandiosi edifici imperiali e teatri è facile passare giornate persi ammirando l’architettura e la storia della città prima di trovare il tempo di apprezzare i veri tesori della città: le pasticcerie! Non si può dire di essere stati in Austria prima di aver passato un pomeriggio in un tradizionale café, con una bevanda calda e un dolce artigianale. Certo così si prende peso tanto velocemente quanto si perdono soldi ma, come conferma l’Economist, la qualità della vita ne guadagnerà.

10. La migliore per trasporti — Londra

Da studenti si è sempre un po’ in ritardo, correndo per arrivare in tempo ad una lezione, un esame, al lavoro part-time o a un appuntamento Tinder. È garantito che succeda quindi è necessario avere a disposizione un efficiente rete di trasporti per riuscire a vincere in questa corsa contro il tempo.

Con una scelta di battelli fluviali, taxi, autobus, metropolitana, treni, bici e persino una funivia, Londra è ovviamente la migliore città per il trasporto pubblico. Basta procurarsi una Oyster card, la tessera dei trasporti londinesi, ed esplorare la città. E se ci si stanca un po’ del Regno Unito basta sapere che l’Europa non è mai troppo lontana, e ci si arriva con una breve tratta di treno dalla stazione di St Pancras. Con Brussels a 1h50 e Parigi a poco più di due ore, sarebbe una follia lasciarsi sfuggire le tariffe per studenti!


Grazie per aver letto questo post!

Qual è la città Europea che ti attira di più? Scrivicelo nei commenti.
E ricorda, se stai cercando un alloggio per studenti troverai quello che fa per te su Uniplaces.com.

This post is also available in: Inglese Spagnolo Tedesco Francese

Thanks for reading this post

Reset Filters