menu
Non categorizzato

Oxford i migliori quartieri per studenti

Sara Boccolini

Oxford è la città della storia, delle guglie sognanti e degli affitti alle stelle. Nel paese, è ufficialmente, la città più cara per acquistare immobili. Oxford è strangolata da una cintura verde di “terreni non edificabili” che ha spinto al rialzo i prezzi e ha reso un incubo poter ottenere un dignitoso appartamento con una somma decente.

Se sei un membro della piccola nobiltà terriera, un premio Nobel che opera nella chimica o uno della ‘plebaglia’ di Oxford Brookes, dovremmo essere in grado di aiutarti.

Questa è la nostra guida con i migliori e i più economici quartieri per studenti a Oxford.

Headington

Oxford i migliori quartieri per studenti
The Headington Shark (c.1986), by Flickr user: James Turnbull.

Poiché Oxford, con solo circa 150.000 abitanti, non è la città più grande, è meglio guardarla in termini di quartieri chiave. Headington, per esempio, fa parte della zona est, quella un po’ più bohemienne della città. E’ un luogo ideale per qualsiasi studente di Oxford Brookes, dato che Headington Road passa davanti al campus principale. A parte la massiccia figura artistica dello squalo, la zona è famosa per essere la casa natale di J.R.R. Tolkien e C.S. Lewis. Aspettati un alloggio in una grande casa a schiera vittoriana da circa £90- £150 a settimana. La zona non è particolarmente nota per la sua vita notturna, ma il centro città è facilmente raggiungibile tramite un bus. Oppure si può decidere di fare una piacevole passeggiata da Oxford Uni.

Marston

Oxford i migliori quartieri per studenti
by Andy F.

Marston rimane un po’ fuori est di Oxford. Si tratta di un vecchio villaggio situato su una parte del canale di Oxford, ideale per chiunque lavori nei parchi scientifici universitari. Dato che l’area è ancora più silenziosa della vicina Headington, questo quartiere risulta essere ideale per gli accademici e gli studenti dopo la laurea. I prezzi punteranno verso i £100 a settimana, e alcuni raggiungeranno i £200.

East Oxford – Cowley Road, St. Clement’s e Iffley Road

Oxford i migliori quartieri per studenti
Magdalen Street East by Wikimedia Commons user: Jack

Le strade appena a sud della Oxford University’s Merton e del Magdalen colleges sono probabilmente la migliore posizione per ogni studente di Oxford. Iffley Road, una delle arterie principali della città, ha soluzioni ragionevoli lungo tutta la sua lunghezza. Anche se la vicina zona di Cowley è un po’ più bruttina per Oxford (che è una bella città), nel complesso è l’area per studenti meglio attrezzata. Con negozi vintage, un cinema indipendente, un grande mix di ristoranti e una grande scena musicale locale. E’ zona ‘spigolosa’, dove sicuramente vale la pena vivere. Inoltre, ti consiglio di fare un sopralluogo, fino a tarda notte, alla gelateria G&D’s. Ci si può aspettare di pagare un affitto un po’ meno caro qui, intorno a £120- £130 a settimana, forse anche un po’ meno, se si è fortunati.

Cutteslowe

Cutteslowe
Cutteslowe Park Miniature Railway by Flickr user: Ed Webster

Cutteslowe, nel nord della città, è in una zona tradizionalmente più ricca di Oxford, quindi bisogna aspettarsi affitti ancora più alti rispetto alla norma e pagare circa £200 a settimana può essere del tutto normale, ma – come nella maggior parte delle aree – si possono trovare affitti per meno. Cutteslowe Park, sede di quel treno straordinariamente ridicolo nella foto sopra, è probabilmente uno dei principali punti focali del posto, ma aspettati una zona un po’ troppo residenziale per la vita studentesca.

Summertown

oxford
Uno street festival lungo South Parade by Flickr user: Dominic Hargreaves

Similmente anche Summertown si trova appena a nord del centro della città. Ha lo spirito di alcuni dei quartieri centrali, ma il costo dell’affitto può essere un po’ più basso. Summertown è ben servita da negozi locali, soprattutto lungo Banbury Road e, con una piacevole passeggiata, si raggiungono la maggior parte degli edifici e college dell’Università di Oxford. Nonostante non sia bohemian o sciccosa come altri luoghi, è ancora una buona scelta per lo studente.

Jericho

oxford
by Flickr user: David Hallett

L’area biblica di Gerico, situata accanto alla Oxford Uni Press, è sostanzialmente integrata sia nel centro della città che con gli edifici dell’uni. Si tratta di una vecchia area industriale che è diventata rapidamente molto variegata. Situata lungo i canali, è la casa immaginaria per gli zingari d’acqua nella trilogia Dark Materials di Philip Pullman. Le case della zona sono di solito in vecchio stile Vittoriano con terrazze ‘two up two down’. Jericho è ottima per bar e ristoranti e per rotolare giù dal letto direttamente a lezione. Aspettati però di pagare per questo privilegio.

City Centre

oxford
by Flickr user: Baz Richardson

Il centro della città di Oxford è un po’ diverso da molti centri tipici delle città del Regno Unito. Per lo più, essi non sono i posti migliori in cui uno studente piò vivere, sono un po’ più costosi, meno residenziali e lontani dalle università. Il centro della città di Oxford e la sua famosa università sono, invece, quasi totalmente intrecciate. Avendo sviluppato una storia in simbiosi per più di un buon migliaio di anni, vorrebbe dire in sostanza vivere all’interno dell’università stessa. Naturalmente aspettati di pagare per questo privilegio. Il centro della città è un luogo incredibile, ma non molto funzionale.
I quartieri migliori dove vivere, per eventuali studenti Erasmus, sono probabilmente ancora Jericho e East Oxford.

Grazie per aver letto questo articolo! Speriamo di vederti tornare presto da queste parti.
Ti è piaciuto l’articolo con i quartieri per studenti a Oxford? Lascia un commento qui sotto!
E ricorda: se stai cercando un alloggio per studenti in Europa, troverai i migliori su Uniplaces.com.
Attualmente siamo in 39 città europee e presto arriveremo anche in altre!

Thanks for reading this post

Reset Filters