menu
Non categorizzato

Dove andrebbero in Erasmus i personaggi di Harry Potter

Emilia Schinella

foto1_harry

Il 31 luglio è il compleanno del mago più amato dai giovani: Harry Potter. Per festeggiarlo, noi di Uniplaces ci siamo divertiti a far partecipare alcuni dei personaggi della saga all’esperienza più emozionante della vita universitaria babbana: l’Erasmus. Ecco ciò che ne è venuto fuori:

Hermione Granger – Sorbonne, PARIGI

L’Università Panthéon-Sorbonne rappresenta il polo universitario più grande e antico di Francia: sarebbe impossibile per Hermione resistere al suo fascino. Inoltre, Parigi è sede di alcune tra le più belle biblioteche d’Europa come la Biblioteca Mazarina e la Biblioteca Sainte-Geneviéve. Ma un altro degli obiettivi di Hermione sarebbe di convincere Ron a venirla a trovare per un weekend romantico nella città de l’amour

foto2_harry

Ron Weasley – Trinity College, DUBLINO

Ron non è entusiasta all’idea dell’Erasmus, quindi sceglierebbe un posto in cui sia vicino a casa, possa confondersi tra altre persone con i capelli rossi, e soprattutto possa bere tanta Burrobirra. La sua destinazione è Dublino, patria della famosa Burrobirra Guinness! Da questa città inoltre partono numerose Passaporte low-cost verso Parigi. Ci dev’essere lo zampino di Hermione.

foto3_harry

Harry Potter – ESADE, BARCELLONA

Harry ha scoperto che Barcellona è stata la meta di un viaggio dei suoi genitori con Sirius, e ha deciso di andare ad esplorarla. Ma soprattutto… sconfiggere Voldemort ogni anno è molto stancante: il prescelto ha bisogno di staccare la spina e fare un po’ di sana festa in stile spagnolo. Ha sentito parlare di una certa bevanda magica chiamata “sangria” e vuole proprio provarla

foto4_harry

Draco Malfoy – Durmstrang, SCANDINAVIA

Draco non accetterebbe mai di mischiarsi ai Babbani. Lui sceglierebbe di andare a Durmstrang, la scuola che ha partecipato al Torneo Tremaghi ed è frequentata solo da Purosangue. Lì, avrebbe anche modo di approfondire lo studio delle Arti Oscure

Luna Lovegood – Transilvania University of Brasov, ROMANIA

Si sa, Luna non potrebbe scegliere una destinazione banale. Andrebbe in Transilvania per studiare i vampiri in qualità di inviata del giornale “il Cavillo”. Per lei è un sogno che si avvera.

foto5_harry

Severus Piton – ETH Zurich, SVIZZERA

Se Piton avesse fatto l’Erasmus, potremmo pensare che avrebbe scelto lo Swiss Federal Institute of Technology di Zurigo, dove avrebbe studiato Chimica e avrebbe approfittato dell’ambiente montagnoso della Svizzera per cercare ingredienti per le sue pozioni. Ma in realtà non prendiamoci in giro… Lui sarebbe andato ovunque andasse Lily.

foto6_harry

Albus Silente – Università degli studi di Milano, ITALIA

Silente è un tipo avventuroso e sceglierebbe puntando la bacchetta a caso sul mappamondo, ma a noi piace immaginarcelo a Milano: sollevato che il risotto allo zafferano non sappia di cerume, si godrebbe la vita culturale e festaiola della città e, perché no, magari proverebbe anche un gay club.

foto7_harry

Rubeus Hagrid – Istituto di Zoologia, Università di Heidelberg, GERMANIA

Questa università, vicina alla Foresta Nera, darebbe ad Hagrid la possibilità di studiare le creature non magiche e allo stesso tempo di allevare un nuovo cucciolo di drago al sicuro nella foresta.

E voi che ne pensate delle nostre scelte? Dove andrebbero secondo voi Neville Paciock, Ginny Weasley o la McGranitt? Facetelo sapere nei commenti!

Thanks for reading this post

Reset Filters