menu
Non categorizzato

6 consigli per il tuo primo viaggio a New York

Emilia Schinella

New York, con i suoi luoghi magici e la sua atmosfera multiculturale, è una città che va visitata almeno una volta nella vita: salire sull’Empire State Building, ammirare la Statua della Libertà, passeggiare a Central Park, visitare il MoMA, vedere un musical in un teatro di Broadway… sono esperienze che si portano nel cuore per tutta la vita!

Eccovi allora alcuni suggerimenti di Uniplaces per organizzare la vostra vacanza a New York e godervela al meglio!

new-york-city-1150012_1920

Prenotare il volo al momento giusto

Questo consiglio può sembrare banale… ma New York è un caso particolare: vi sembrerà pazzesco, ma un volo a/r per la Grande Mela può costare meno (o quasi) che per una destinazione europea. E spesso non vale il “prima prenoti, meno paghi”, ma anzi si possono trovare voli economici poco prima della partenza. Generalmente, è possibile prenotare un viaggio a/r per circa 500€, quindi se vi capita di trovare prezzi più alti aspettate! Probabilmente dopo qualche giorno troverete di meglio.

Acquistare il visto turistico solo nel sito ufficiale

Il visto turistico per entrare negli Stati Uniti costa solo $14, se prenotato nel sito ufficiale (https://esta.cbp.dhs.gov/esta). Altri siti in italiano potrebbero aggiungere una commissione al prezzo del visto solo per la loro intermediazione, anche fino a raggiungere $50.

new-york-2

Non alloggiare nell’Upper East Side

Nonostante Gossip Girl ci abbia fatto sognare lussuosi appartamenti nell’Upper East Side, quest’area è la più cara di New York. Esistono altre zone che negli ultimi anni sono diventate sempre più sicure e sono altrettanto caratteristiche e interessanti, come Brooklyn. In queste zone è anche facile trovare un AirBnb in case di studenti o giovani lavoratori che potranno darvi preziosi consigli su come vivere la città al meglio. La metro di New York funziona benissimo quindi ovunque vi troviate non avrete problemi negli spostamenti.

Acquistare un New York Pass

New York offre moltissime attrazioni, quindi per orientarsi nel primo viaggio suggeriamo di concentrarci su quelle davvero imperdibili. Per questo scopo, è molto conveniente acquistare uno dei Pass venduti online che danno l’accesso a circa 90 attrazioni per un numero limitato di giorni (per esempio 3, 5, 7 o 10 giorni). Non solo questi Pass offrono un risparmio notevole sugli ingressi, ma danno anche la possibilità di partecipare a tour guidati della città a tema, come per esempio un tour dei teatri di Broadway o un tour della storia del gospel.

reservoir-2375013_1920

Programmare le giornate in antici

La città di New York è molto grande e per questo dispersiva, quindi è facile perdere tempo se si fanno programmi inefficienti e ci si deve spostare in lungo e in largo attraverso la città. Conviene concentrarsi ogni giorno su una o due zone diverse e tutte le attrazioni in esse presenti.

Visitare la città con una mente aperta

Andare a teatro, ad un museo di arte contemporanea, o ad uno spettacolo di jazz potrebbe non essere il vostro hobby preferito a casa, ma a New York ha un valore diverso: provate tutto ciò che la città offre e per cui è famosa! Compresi gli hot dog ad $1 dei baracchini per strada 😉 non ve ne pentirete!

new-york-115629_1920
Questi erano i nostri consigli, voi ne avete altri? O state programmando anche voi il vostro primo viaggio a New York? Fatecelo sapere nei commenti!

Thanks for reading this post

Reset Filters